Depressione e disturbi depressivi

Psicoterapia

Il termine depressione etimologicamente significa “pressare”, “opprimere”, “pesare”.

Da qualche tempo questa parola è diventata talmente usuale e di moda, che viene abitualmente utilizzata per indicare qualsiasi stato di tristezza o malinconia che una persona può provare in un determinato momento della sua vita.
In realtà, c’è una differenza tra la depressione vera e propria, uno stato depressivo o ancora un singolo episodio depressivo, così come c’è differenza tra i fattori che ne sono alla base.

Per fare un esempio, chi ha la forza e la voglia di leggere questo probabilmente non è depresso, ma si sente depresso, che è una cosa molto diversa.
Vista in questi termini dunque la “depressione” non è una malattia, ma solo un sintomo che indica che qualcosa non va e che copre quindi un altro tipo di disagio.

A volte i sintomi depressivi dipendono infatti da fattori esterni: la persona vive o ha vissuto un evento stressante o doloroso e non è riuscita ancora ad elaborarlo, anche se non sempre risulta facile collegare il proprio stato depressivo ad una situazione specifica.

Lo scarso livello di energia che si prova durante uno stato depressivo si rispecchia inoltre anche a livello corporeo: è proprio nel corpo infatti che ci si sente scarichi, affaticati, stanchi e privi di vitalità; lo sguardo è spento, il respiro è bloccato.

E’ importante sapere che chiunque si senta depresso non è incapace di vivere e di essere felice. Sentirsi depressi infatti non significa non avere energia vitale dentro di sè, ma solo che questa energia si è bloccata e si tratta quindi di riuscire a fare in modo che ricominci a scorrere liberamente.

Quando ci si sente depressi è però molto difficile riuscire a fare questo da soli, perciò è utile rivolgersi ad uno psicoterapeuta esperto che possa aiutare la persona a recuperare la sua voglia di vivere, elaborando sì i fattori che hanno causato il blocco della sua energia psico-corporea, ma ancora di più sciogliendo quei nodi che mantengono lo stesso blocco anche nel presente.

Per questo una terapia che prenda in considerazione anche il corpo può essere molto indicata.

Per saperne di più o prendere un appuntamento contatta la Dr.ssa Giovannelli chiamando il 3464382163 oppure scrivendo una mail utilizzando il modulo qui sotto

CONTATTI

Per contattare la Dott.ssa Giovannelli telefonare al 346/4382163 oppure utilizzare il modulo in basso

RICHIESTA INFORMAZIONI